Un pensiero riguardo “Cortocircuito

  1. Interessante! Qui è un po’ più complicato, gli alberghi devo essere autorizzati o precettati e credo vengano pagati dallo Stato e dalla Regione. È un modo per avere un po’ di “ossigeno” anche per loro, e una ottima soluzione per chi altrimenti in casa non riuscirebbe. Certo che c’è albergo e albergo… 🙂 non so se debbano essere attrezzati in qualche modo particolare, a parte le precauzioni personali (guanti, mascherine, etc.) Penso ad esempio all’impianto di condizionamento, che a volte è esso stesso fonte di contagio (ricordo il morbo del legionario, letale pure quello…). Certo che gli svizzeri se c’è da far soldi ne inventano a bizzeffe!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close