Caso Reggeni

Le cronache si accavallano aggiungendo confusione a confusione, con l’unico risultato di creare volutamente cortine fumogene.Non esiste paese al mondo che estradi propri cittadini,addirittura personale dei servizi,militari,funzionari,cittadini comuni. Nei rarissimi casi,anomali,che ovviamente non fanno norma,ma le solite distorsioni alla cowboys, degli americani,casi Gheddafi(Lockberry),Noriega.Senza minimamente sminuire il caso gravissimo dello sventurato italiano,non si può (ne si deve)cadere -ancora-nella trappola dei felloni che hanno orchestrata la faccenda,autobloccando un grande paese (bene o male, l’Italia lo è!),nelle sue relazioni industriali ed energetiche(Gas),mentre gli equilibri geostrategici nel mediterraneo (tutto)è in grande agitazione (guerre nel levante, Turchia in Libya,guerra civile in Libya), il tutto a POCHI km dalla penisola!Questo per NON seguire una “normale”inchiesta giudiziaria,che avrebbe (ancora oggi), potuto dare ampie risposte giudiziarie, senza accettare di offrire una scusa facile a inquirenti giudiziari,che pretendono la luna,per giustificare la propria inanità!ma così va’l’Italia.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close